Evento
CPO LOUNGE COMMUNITY - SCENARI SENZA CONFINI

I Trend Emergenti della Supply Chain

N.B. - La modalità di accesso all'evento sarà in presenza presso Regina Palace Hotel, Stresa (VB).

  • 1 giornata
  • Stresa (VB)
  • 7 ottobre 2022
  • ore 9.00/17.00
La partecipazione all'evento è GRATUITA
0,00 €

Evento già svolto

QUESTO CORSO SI SVOLGERA’ ANCHE A:
  • Milano
  • 26 marzo 2024
  • Forze potenti e inaspettate frenano i mercati mondiali creando impatti rilevanti nel mondo reale e sulla reddittività presente e futura delle aziende. Tensioni geopolitiche, crescita dell’inflazione, sono elementi che imprimono pressioni e cambiamenti ad una velocità incredibile, sulla natura del business, del prodotto, rialzo dei prezzi di energia, dei costi di logistica, di materie prime, prezzi riducono la marginalità. I primi mesi del 2022 erano dedicati alla realizzazione di un nuovo piano di recovery, la contingenza della guerra ci ha distratti, ha rallentato le riforme e l’attuazione dei piani del PNRR. Dibattiti accesi sulle ricadute dei blocchi commerciali, avvio di nuove riforme, utilizzo di risorse aggiuntive dimostrano una ricerca di competitività, sugli investimenti, sulle rinnovabili di fronte ad un embarco sul petrolio e gas russo. Nuovi scenari da valutare con una variabile critica, il tempo.

    Il piano di repower EU ha un ritardo importante. Fusioni e acquisizioni, strategie di sourcing sono il risultato di rivalutazioni di strategie di attuazione alla ricerca di nuovo valore. Il principio del “successo sostenibile” guida attraverso l’innovazione, nell’adozione di strategie sempre più orientate alla sostenibilità dell’attività d’impresa e delle comunità nel lungo periodo. Sono scenari promettenti del new green deal, che impongono la decarbonizzare facendo fronte alla crisi energetica con provvedimenti sanzionatori. Siamo di fronte ad un’opportunità senza precedenti per riutilizzare, ripensare e inventare mercati e contesti operativi efficienti e sostenibili. In questo contesto l’ interruzione è una risorsa di tempo prezioso per apprendere velocemente, per ripensare a nuovi modi di lavorare (smart e lavoro flessibile), per distribuire le risorse scarse disponibili (energia, materie prime e derrate alimentari), per formare nuove generazioni. Saremo in grado di sfruttare intuizioni, attuare miglioramenti , raggiungere accordi, affrontare investi menti per un futuro sostenibile con una logica di integrazione nelle pratiche aziendali.

     

    Le singole parti della supply chain per anni sono state gesti te disgiuntamente, nella velocità i passaggi di mano si sincronizzano e i confini si assottigliano. Amministratori Delegati e Leader di Supply Chain e Procurement, sono in prima linea nella transizione verso mercati di fornitura e catene logisti che stabili e resilienti , di nuovi prodotti, servizi e nuove tecnologie. Sta emergendo una nuova generazione di leader del procurement e della supply chain predisposti alla velocità, capaci di superare gli ostacoli che l’economia produce in continuazione.

     

    La capacità di navigare a breve termine, senza intaccare le risorse di lungo periodo, le capacità di scelta just in case, piuttosto che sorpassare il modello del costo più basso per passare al miglior costo e al miglior valore. Esperti e professori universitari di economia, negoziazione, legali partecipano alle sessioni di discussione per la salvaguardia delle catene del valore sui temi relati vi ai Mega Trend di supply chain con tecnologie, sostenibilità e risorse scarse, tensioni geopolitiche che continueranno a spingere un cambiamento, prevedibilmente e/o imprevedibile. Quale scenario vorresti fare tuo!

    h. 8.30

    Welcome coffee e registrazione partecipanti

     
    h. 9.00

    Apertura Convegno
    Fabrizio Santini - Presidente Nazionale ADACI

     

    Alberto Carpinetti - Presidente ADACI Sezione Piemonte e Valle d’Aosta

     

    Federica Dallanoce - Vice Presidente Nazionale ADACI

     
    h. 9.30

    Scenari Geopolitici: il dilemma del negoziato Russia-Ucraina Main Speaker - Opening Session: Prof. Luciano Bozzo


    Luciano Bozzo è Professore di Relazioni Internazionali e Studi Strategici presso l’Università di Firenze e membro dell’Advisory Board di BiG Academy. Pandemia e relazioni Russa e Ucraina sono, in ordine di tempo, campanelli di allarme che mostrano alla società occidentale una nuova era di approcciare la politica, i mercati, lo sviluppo economico e la finanza. Cosa aspettiamo ad uscire da vetusti schemi per operare con “criteri più responsabili”? 

     
    h.10.00

    PANEL SESSION
    Chair: Federica Dallanoce, Vice Presidente ADACI

     

    Marco Fioravanti - Senior Director Global Procurement, Hitachi

     

    Giacinto Carullo - Chief Procurement & Supply Chain Officer, Leonardo - Member Board Director at ATR-Aircraft

     

    Katiana Iavarone - SVP & Chief Procurement Officer, Bekaert (intervento via webinar)

     

    Matteo Perondi - Head of SCM Process Excellence, Vodafone

     

    Maximiliano Bruno - Group General Manager, Gerosa Group

     

    #negoziazione #conflictmanagement #divorziocollaborativo #risoluzionedelconflitto #equity #collaboration #survival #agreement

     
    h.10.30

    Scenari Geopolitici di Finanza: Equilibri Europei - Keynote speaker: Alida Carcano - General Manager BG Valeur (Gruppo Banca Generali)

     

    In un contesto critico le aziende grandi hanno la responsabilità di trainare o coinvolgere aziende medie e piccole nel processo di trasformazione. Partecipazione costruttiva e collaborativa capace di esprimere la visione del fine comune come una unica impresa.

     
    h.11.00

    PANEL SESSION

     

    Chair: Federica Dallanoce - Vice Presidente Nazionale ADACI

     

    Guido Amendola - Senior Vice President Corporate & Group Supply Chain, Snam Spa

     

    Giovanni Donolo - GBU ES Italy - Energy & Performance Excellence Director, Engie

     

    Simone Miatton - CEO Michelin Italia

     

    Giovanni Baruffini - Owner, Niuma Srl

     

    #energia #logistica #supplychain #procurement #pricing #aumentiprezzo

     
    h.11.30

    Coffee break: Opening session Escape room by Würth - Mixed Reality Experience Würth

    h.12.00

    Scenari Internazionali: Il Puzzle del re-shoring e friend-shoring - Keynote speaker: Alessandro Minon - Presidente Finest Spa

     

    Mercati fluttuanti, scenari globali che influenzano le supply-chain, esigenza di concentrasi sulle metriche aziendali di efficienza sono alcuni degli elementi del puzzle della decisione di spostare una supply chain. Il CPO vive il dilemma delle alternative delle scelte di localizzazione di fornitura e del fornitore per essere preparato all’imprevisto. La tecnologia è sempre più importanti per mantenere visibilità sulla supply chain, ridurre il rischio, valutare e gestire scelte di fornitura.

     
    h.12.30

    PANEL SESSION

     

    Chair: Donato Gianantoni - Presidente ADACI Sezione Emilia Romagna/Marche

     

    Valerio Barsacchi - Head of Procurement & Logistics, Asso Werke

     

    Giacomo Mariotti - Global Purchasing Manager, Tiberina Group

     

    Fabrizio Fassone - Regional Vice President, Southern Europe, JAGGAER

     

    Gherardo Tani - Senior Director, Hitachi Rail STS (intervento via webinar)

     

    Marta Cordoni - Director Procurement, Leonardo Electronics Italy 

     

    Francesco Pelati - Global & Major Customer Senior Manager, Cribis

     

    #globalvaluechains #finest #sprintfvg #whatif #madeinitaly #suppliereducation

     
    h.13.00

    Lunch time 

     

    h.14.30

    Scenari di Risorse Umane 5.0: modelli organizzativi e paradigmi di leadership per gestire la nuova normalità - Keynote speakers: Roberto Crippa (Supply Chain Director, Tecniplast Spa) e Chiara Vescovi (HR Manager, Tecniplast Spa)

     

    Superato il dilemma di Asimof, le risorse umane rimangano al centro del governo dell’azienda siamo pronti per una crescita verticale riconoscendo alle giovani leve responsabilità operativa. Le tecnologie possono aumentare il valore delle competenze delle persone spingendo la specializzazione, tecnologie buone e aggiuntive che alimenta il mondo di figure specializzate, oppure restiamo su tecnologie tradizionali che velocizzano le operazioni ripetitive e il modo di lavorare più efficace.

     
    h.15.00

    PANEL SESSION

     

    Chair: Alberto Carpinetti - Presidente ADACI Sezione Piemonte e Valle d’Aosta

     

    Laura Mesisca - Direttore Acquisti, Michelin Italia

     

    Gabriele Luzzo - Global Procurement & Planning Director, Sutter Industries Spa

     

    Stefano Godio - Direttore Acquisti, Caleffi Spa

     

    Riccardo Primon - Corporate Purchasing & Supply Chain General Manager, SEWS-CABIND

     

    Lucia Simonato - Human Resources Director, Würth Italia Spa

     

    #shapelivingforthebetter #learnfromfailure #winsdom #learninglife #softrisk #goodpractices #ordinaryheros #structureoforganisation

     
    h.15.30

    Scenari di innovazione nel procurement: il procurement per un azienda più sostenibile e innovativa - Keynote speakers: Ernesto Ciorra (Chief Innovability ® Officer Enel Group) (intervento via webinar) e Stella Di Carlo (Head of Innovability ® Global Procurement Enel Group) 

     

    Il procurement è al centro di un processo di innovazione e modernizzazione. L’Innovazione e la sostenibilità assicurano una supply chain più efficiente con impatti positivi su aziende e comunità, tramite semplificazione, digitalizzazione, velocità dei processi e innovazione di prodotto.

     

     
    h.16.00

    PANEL SESSION

     

    Chair: Fabrizio Santini - Presidente Nazionale ADACI

     

    Mario Messuri - Senior Advisor, Techedge Group

     

    Giancarlo Baglioni – Chief Operating Officer, Aon

     

    Cristian Bolzon - CPO & Supply Chain Director, Breton Spa - Presidente ADACI Sezione Tre Venezie

     

    Riccardo Rossi - Divisional Supply Chain & Spares Leader, Paper Converting Machine Company Spa

     

    Enrico Actis - Plant Puchasing Manager and Global Commodity Manager, Dayco

     

    #innovation #business #management #corporate #Openinnovation

     
    h.16.30

    Celebrazione Excellence Award 2022

    h.17.00 Conclusioni

    12 crediti per il mantenimento dell'attestazione Q2P ADACI

    SEDE DI RIFERIMENTO Hotel Regina Palace C.so Umberto I, 29
    C.so Umberto I, 29 - Stresa (VB) - Lombardia