Evento
CPO LOUNGE COMMUNITY

EVENTO SOLD OUT

  • 1 Giornata
  • Stresa (VB)
  • 27 settembre 2019
  • ore 8.30/18.00
La partecipazione all'evento è GRATUITA
0,00 €

CHIEF PROCUREMENT OFFICER LOUNGE COMMUNITY
PROCUREMENT AND SUPPLY MANAGEMENT EXCELLENCE AWARDS 2019

L’appuntamento di Stresa è dedicato alle best practices dei Chief Procurement Offi cer, Direttori Logistici e Supply Chain Manager realizzate per conseguire obiettivi aziendali performanti, strategie innovative, sostenibilità, organizzazione agile e attenzione proattiva alla funzione e al rischio. Durante la sessione sarà data particolare rilevanza alle tematiche del Risk Management in tutte le sue forme; tale iniziativa vuole sviluppare un approccio moderno al Risk Management nella Supply Chain.

Ospite d’onore sarà Edward Altman, Professore Emerito alla Stern School of Business New York University, ideatore del modello Zeta Score, considerato fra le 100 persone più famose al mondo che terrà una Lectio Magistralis.

La serata del 26 settembre sarà dedicata alle celebrazioni del premio “PROCUREMENT AND SUPPLY MANAGEMENT EXCELLENCE AWARDS 2019” con cena riservata ai membri della Community.

La giornata del 27 sarà dedicata alle riflessioni strategiche, spunti di analisi e benchmarking, ai trend futuri. Si alterneranno Keynote speakers e sessioni di discussione su tematiche chiave per il supply management, quali:

La negoziazione strategica - Main Speaker: Sergio Casella, Divisional President Barry-Wehmiller

50 years of Zeta Score Models: what have we learned and where are we today in the credit risk cycle? Implications for Supply Chain Management – Professor Emeritus Edward Altman

La sostenibilità nel Procurement - Main Speaker: Marco Zoff, Chief Procurement & Supply Chain Officer di Leonardo

Innovation for Procurement, Procurement for Innovation - Main Speaker: Ivan Ortenzi, Innovation Manager e Chief Innovation Evangelist, Bip Business Integration Partners

5 presentatori, 5 key note speakers, 4 sessioni di approfondimento, 24 testimonianze di Chief Procurement Officer e Amministratori Delegati di aziende nazionali e internazionali.
L’evento è rivolto a Presidenti e Amministratori Delegati, Direttori e Responsabili di funzione quali: Purchasing, Procurement, Supply Management, Logistica, Operation, Pianificazione. La conferma di partecipazione sarà confermata previa verifica da parte di ADACI.

 

SCARICA LA LOCANDINA - VERSIONE INGLESE

AGENDA - IN PROGRESS

 

h. 8:30 Registrazioni e Welcome

 

h. 9:00 Apertura Lavori - Chairman Federica Dallanoce – Paolo Marnoni – Fabrizio Santini

 

h. 9:10 Presentazione premio

 

h. 9:20 Presentazione Ed Altman, professor Emeritus

 

h. 9:30 La negoziazione strategica – Main Speaker: Sergio Casella, Divisional President Barry-Wehmiller
Modificare lo schema di gioco nelle organizzazioni e nelle persone
Avere la capacità di risolvere problemi complicati o complessi in tempi brevi: questa è la competenza richiesta al manager nella negoziazione. Sergio Casella ci introdurrà alla negoziazione in azienda, con esempi e best practices lavorando sulle informazioni presenti, per cambiare la percezione della realtà, poiché è vero ciò che percepiamo tale.

 

h. 10:00 Chair Fabrizio Santini, Presidente Nazionale ADACI
Mauro Pizi, CEO Vimercati Spa
Iolanda Brambilla, Logistics Managers Mandelli Sistemi Spa
Riccardo Primon, Cpo Sews-Cabind
Paolo Berionni (Director LivaNova)
Anchorman: Paolo Marnoni (Responsabile Centrale Acquisti Gruppo Bancario ICCREA), Vincenzo Genco (CPO & Supply Chain Director, Raffaele Caruso Spa)

 

h. 10:30 Coffe break

 

h. 11:00 Guest of Honour: Edward Altman – Lectio Magistralis
50 years of Zeta_Score Models: what have we learned and where are we today in the credit risk cycle? Implications for Supply Chain Management
Edward Altman è professore di fi nanza, emerito, presso la Stern School of Business della New York University. È noto per lo sviluppo di modelli come l’ Altman Zeta_Score, per la previsione del fallimento delle aziende (1968). Lentamente i trends del credito degli stati sovrani sono modifi cati e studi recenti ci suggeriscono di analizzare le policy verso le aziende in difficoltà. Quale sarà lo scenario con cui dovremo interagire nei prossimi anni? Nuovi bilanciamenti fra liquidità e insolvenza. Siamo preparati ad agire responsabilmente? Anche in presenza di ordini costanti la variabilità dei pagamenti, si propaga attraverso la supply chain.Il rischio credito sta crescendo in molti paesi quali sono i rischi nella catena upstream e downstream e i relativi impatti.   Q&A

 

h. 12:15 Chair Francesco De Matteis, Head of Risk Management, Gruppo Azimut
Gianbattista Bisogni, Tetra Pack International Sa
Federica Dallanoce, Senior Partner Fair Play Consulting Srl
Marco Fioravanti, Vice President Procurement Hitachi Rail Spa
Claudio Notarantonio, Executive Vice President of Procurement and Supply Chain Salini Impregilo Spa
Gabriele Sabato, Co-founder & Chief Executive Officer Wiserfunding
Anchorman: Gianluca Caffetti (Head of Global Procurement, Zambon Spa), Gabriele Perotti (CPO, MCM Spa)

 

h. 13:00 Lunch time

 

h. 14:30  Innovation for Procurement, Procurement for Innovation - Main Speaker: Ivan Ortenzi, Innovation Manager e Chief Innovation Evangelist, Bip Business Integration Partners
La vera innovazione diffonde qualcosa di utile e positivo, agisce velocemente e modifica progetti e orizzonti temporali
dell’agire delle organizzazioni. Nel concretizzare l’innovazione, il procurement ha un ruolo fondamentale in quanto facilitatore e decisore interno alle organizzazioni, coglie i benefici e li traduce in valore economico per l’impresa.

 

h. 15:00 Chair Massimo Zocche, Director Bip Business Integration Partners
Giampiero Volpi (Strategic Business Analyst, Niuma)
Lorella Danese, CPO Ferplast Spa
Luca Manuelli, Chief Digital Officer Ansaldo Energia e Presidente del Cluster “Fabbrica Intelligente”
Petteri Nisonen (Vice President, Direct Materials- Fazer Group Procurement)
Anchorman: Massimo Marotta (Professore Università di Perugia)

 

h. 16:00 La sostenibilità nel Procurement - Main Speaker: Marco Zoff, Chief Procurement & Supply Chain Officer di Leonardo L’attenzione nell’acquisizione di prodotti o servizi si sta spostando dalla convenienza economica, alla produzione di altrettanti benefici sull’ambiente e sulla società. Gli obiettivi di acquisto sono più complessi e devono soddisfare diversi stakeholder (TCO, SRI, Green Procurement, Energy Saving).

 

h. 16:30 Chair Federica Dallanoce, Segretario Generale ADACI
Maurizio Bacilieri, Global Commodity Manager Marelli Spa
Giampiero Carozza, CPO Amadori Spa, Vice President Assocarni
Moira Malimpensa, Head of Procurement, Hugo Boss
Maurizio Sala, BU CPO Indirect Materials Michelin Spa
Anchorman: Sergio Donalisio (CPO, F.I.S. Fabbrica Italiana Sintetici Spa), Massimo Pavin (CEO, Sirmax Group – TBC)

 

h. 17:30 Celebrazione dei premi e saluti

 

h. 18:00 Chiusura evento
Aperitivo e networking

12 crediti per il mantenimento dell'attestazione Q2P ADACI

 

COME RAGGIUNGERE IL CPO LOUNGE COMMUNITY 

 

Vi forniamo qualche indicazione per raggiungere l'Hotel che è situato a Stresa (VB), sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, affacciato sul Golfo Borromeo. (Strada statale costiera panoramica del Sempione che da Arona raggiunge Ascona e Locarno al confine svizzero).

 

In Automobile

 

Provenienza Svizzera - Passo del Sempione: Vi consigliamo di proseguire sulla SS33 che diviene poi autostrada A26 e di uscire a Baveno-Stresa. All'uscita sul lago, imboccare la direzione di destra fino a Stresa mantenendo il lago sulla propria sinistra. Provenienza Svizzera - San Bernardino - Bellinzona - Locarno: Vi consigliamo di costeggiare il lago, mantenendolo sulla sinistra e percorrendo la SS34 e di seguito la SS33.

 

Da Milano: Vi consigliamo di proseguire sulla bretella che collega l'autostrada A8 Milano-Sesto Calende con l'autostrada A26 in direzione di Gravellona Toce. Se si esce ad Arona, si costeggia il lago fino a Stresa (18 Km. circa). Se si esce Carpugnino, si può raggiungere Stresa percorrendo la panoramica strada di montagna (4 Km, non accessibile agli autobus) o proseguire fino all'uscita di Baveno per poi ritornare verso Stresa costeggiando il lago per 5 Km.

 

Principali distanze chilometriche: Firenze Km 390 [4 ore]/Genova Km 205 [2 ore]/Milano Km 80 [50min]/Roma Km 650 [7 ore]/Torino Km 135 [90 min]/Venezia Km 350 [4 ore]/Verbania Km 15 [10 min]/Locarno (CH) Km 45 [50 min]

 

In Aereo

 

L’aeroporto di Milano Malpensa è il più vicino. Stresa è poi raggiungibile in auto, bus, treno. Il servizio taxi è richiedibile al momento della prenotazione. Dall'aeroporto ci si può anche recare in autobus alla stazione ferroviaria di Gallarate e da qui prendere il treno per Stresa (linea Milano-Domodossola).

 

Inoltre il servizio navetta Alibus su prenotazione collega l'aeroporto con le principali località del Lago Maggiore. E' possibile anche noleggiare un auto, raggiungere l'autostrada A8 e seguire poi le indicazioni più sopra descritte per chi arriva in auto.

 

Aeroporto di Milano Linate Km 110 [75 min]/Aeroporto Internazionale di Malpensa Km 45 [50 min]/Aeroporto di Torino Km 150 [2 ore]

 

In Treno

 

La maggior parte dei treni che transitano sulla linea Milano-Domodossola ferma a Stresa. Inoltre fermano alla Stazione Ferroviaria di Stresa, situata nel centro della cittadina, treni da e per Milano, Torino, Venezia e, attraverso il traforo del Sempione, Bruxelles, Ginevra e Basilea. 

 

PERNOTTAMENTI

 

E’ possibile pernottare presso il Regina Palace Hotel dove ADACI ha opzionato delle camere (camera singola € 148,00 – camera doppia € 178,00; le tariffe sono escluse da IVA 10%) utilizzando il modulo da inviare direttamente all’hotel.

 

http://www.reginapalace.it/it

SEDE DI RIFERIMENTO Hotel Regina Palace C.so Umberto I, 29
C.so Umberto I, 29 - Stresa (VB) - Lombardia